HTC ONE X recensione

One X

RECENSIONE HTC ONE X

HTC ha ormai da un po’ di tempo lanciato il suo nuovo smartphone di fascia alta; si tratta dell’ONE X. Il telefono in questione è la punta di diamante della nuova gamma HTC e si pone in diretta concorrenza con il Samsung Galaxy S3 e naturalmente con la pietra miliare degli smartphone: iPhone.

Si introducono con questa versione delle importanti novità per la casa taiwanese, iniziando dallo schermo, una risoluzione decisamente interessante 1280 x 720, da 4,7 pollici. L’ONE X introduce anche il quad core, che dovrebbe aiutare immensamente il grande dramma di ogni Android Phone, l’utilizzo della batteria. La memoria interna arriva alla bellezza di 32 Gb, cifra considerevole. Altro punto forte la batteria che è dotata di 1.800 mAh (basterà ad ottenere una durata accettabile?), anche l’accordo con Beats Audio regala grosse emozioni audio. Chiudiamo gli aspetti positivi con la chicca della macchina fotografica, sicuramente una delle migliori rese sul mercato attuale. Un bel regalo; 25 Gb su Dropbox.

Passiamo ora agli aspetti meno premianti; uno smartphone Android dovrebbe, a mio giudizio, essere molto “smanettabile”, sia a livello hardware che a livello software; posto che lo sblocco del terminale compete solo a noi, lo “sblocco” dell’hardware è impresa ben più ardua se non già prevista dal costruttore, ecco la scelta di avere un’unica scocca la trovo idiota. Non solo non abbiamo la possibilità di espandere la memoria con le SD (fondamentale nel poter poi lavorare bene con le varie ROM) ma non abbiamo neanche la possibilità di cambiare un domani la batteria senza ricorrere a centri di assistenza! Assurdo. Se è vero che la batteria è molto migliorata (1.800 mAh) è anche vero che il diretto concorrente SG3 si presenta sul mercato già con una batteria da 2.100 mAh, una bella differenza! Altro grande problema mai risolto da HTC è il peso del device; l’X pesa 130 grammi (certo anche l’SG3 pesa 130 grammi…) che se confrontato però con l’SG2 che pesa 116 grammi diventa una bella differenza.

Sinceramente da HTC che ha sempre fatto delle ottime cose mi aspettavo di più, la cosa più sgradevole ritengo che sia l’impossibilità di smontare il device; probabilmente a molti non darà così fastidio e allora potranno anche pensare di sostituire i vecchi device con questo ottimo prodotto. Io sicuramente non sarò tra quelli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...